Giovedì 18 Aprile 2024

Blitz a Sessa Aurunca, chiuso il market delle false assicurazioni gestito dalla camorra

Napoli, 23 gennaio 2013 – Una associazione criminale dedita alla commercializzazione su vasta scala di false polizze assicurative rca è stata scoperta dai carabinieri di Sessa Aurunca : 17 le persone destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e 45, complessivamente, gli indagati. Sequestrati oltre 2 mila contrassegni contraffatti, anche di compagnie estere, venduti attraverso un call-center collegato a un numero verde utilizzato per la stipula dei contratti on-line. Tra i destinatari delle ordinanze eseguite oggi dai carabinieri – emesse su richiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere  per associazione a delinquere finalizzata alla truffa – figurano anche due persone ritenute vicine al clan ‘Mariniello’ di Acerra e una ritenuta contigua al clan dei Casalesi. Secondo le indagini, la stamperia dove si riproducevano i tagliandi falsi era stata allestita nell’abitazione di uno degli arrestati, a Villa Literno. Il call-center era stato invece organizzato a Castel Volturno, in casa di una donna, anche lei tra gli arrestati. La vendita dei tagliandi avveniva anche attraverso agenti e agenzie assicurative compiacenti. L’operazione ‘Cinque giorni’, eseguita stamani dai carabinieri, che ha consentito di sgominare la banda di presunti truffatori, prende il nome dall’ingente numero di polizze a breve termine, di cinque giorni, stipulate dall’organizzazione criminale e sequestrate dai militari dell’Arma.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27