Mercoledì 22 Maggio 2024

Pizzo e riciclaggio, 20 arresti tra Campania e Lazio

Napoli, 11 gennaio 2013- Controllavano in maniera capillare il racket delle estorsioni ad Aversa e nei comuni limitrofi, reinvestendo poi i capitali nel business delle auto di grossa cilindrata i 20 presunti affiliati alla famiglia Schiavone del clan dei Casalesi arrestati questa mattina dai carabinieri del reparto territoriale su ordine del gip di Napoli Alberto Capuano. Dodici persone sono finite in cella e otto ai domiciliari tra la Campania e il Lazio. Scoperta un’attività di riciclaggio del pizzo realizzata attraverso un traffico di vetture rubate che ha visto coinvolti anche diversi imprenditori romani. Le auto rubate venivano rimesse in circolazione sui circuiti nazionali ed esteri dopo la modifica dei numeri di matricola e la falsificazione di documenti e targhe per farle risultare provenienti dalla Germania. L’indagine coordinata dalla Dda di Napoli ha smantellato il gruppo comandato dal 32enne Pietro Falcone investito del ruolo di capo zona da Nicola Schiavone figlio del boss Francesco schiavone. Falcone era già stato arrestato a dicembre per le estorsioni alle televisioni locali cui venivano imposti cantanti neomelodici vicini alla cosca. Ed oggi è finito di spicco. Insieme a lui è finito in carcere l’altro elemento di spicco del clan Salvatore Orabona di 40 anni.-I due il 12 dicembre del 2008 scamparono ad un attentato da parte di Giuseppe Setola e del suo gruppo di sicari che separarono contro le abitazioni a Trentola Ducenta 107 colpi di kalashnikov. 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27