Giovedì 13 Giugno 2024

Maltempo, terrore per una frana a Castellammare

Napoli, 24 gennaio 2013 – Una frana si è verificata sulla collina a ridosso di Castellammare di Stabia, a causa del maltempo. Si sta scavando a mano per verificare se ci sono persone ferite. La frana è avvenuta in via Mezzapietra, nel quartiere Scanzano. Quattro auto in sosta sono state investite dallo smottamento. Secondo alcuni testimoni, in quel momento stava passando un ragazzo, secondo altri una mamma con una bambina. Si sta verificando se qualcuno sia rimasto coinvolto nello smottamento. Ma al momento sembrano non esserci feriti. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco ed anche il nucleo speleoalpino dei pompieri. A franare – un centinaio di metri cubi di terra – è stato un terrapieno adibito a giardino. Già da tempo, secondo quanto raccontato dalla proprietaria, era visibile una spaccatura nel terreno. C’erano state anche segnalazioni sia al Comune di Castellammare di Stabia, sia alla Regione, sia alla società Gori, visto che in quel tratto passano tre grosse condotte dell’acqua. Sempre secondo la testimonianza della proprietaria, erano stati effettuati sopralluoghi ma non interventi specifici. Nel tratto di strada interessato, c’era anche un divieto di sosta, ma le auto erano comunque parcheggiate. Al momento della frana, stavano transitando lungo la strada che è proprio alle falde del Monte Faito, una mamma con la figlia; paura per entrambe che però sono riuscite a scappare in tempo. Intanto sono oltre cento gli interventi dei vigili del fuoco, la scorsa notte, tra Napoli e provincia, a causa del maltempo. Molti gli scantinati allagati; disagi anche in un plesso scolastico di Marano dove alcune aule si sono allagate. Secondo quanto conferma la centrale operativa dei vigili del fuoco, la maggior parte degli interventi si è resa necessaria a causa di tombini saltati, pezzi di cornicioni caduti ma anche scantinati e abitazioni a livello della strada che si sono allagati, questo soprattutto in quartieri come Sanità, Quartieri spagnoli, Monteoliveto. A Marano, poi, diverse segnalazioni sono pervenute per il plesso didattico di via Domenico Mallardo dove alcune aule si sono allagate per infiltrazioni d’acqua dal soffitto. Nelle prime ore del mattino sono già oltre trenta gli interventi effettuati.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27