Martedì 18 Giugno 2024

La crisi non piega il Polo orafo campano

Napoli, 12 febbraio 2013 – Nonostante la crisi, il settore orafo campano costituisce il primo mercato nazionale per volumi di oro lavorato. Il dato è emerso in occasione del convegno organizzato dallo Sportello responsabilità sociale delle imprese della Camera di Commercio di Napoli e curato dal Consorzio Promos ricerche. “Il mercato campano – ha detto Giovan Giuseppe Lanfreschi, presidente Federazioni orafi campani Confcommercio – ha una grossa artigianalità, centri produttivi storici come quelli di Napoli e Torre del Greco, cui si aggiungono nuovi poli produttivi come quelli di Caserta che ci permettono di essere leader sugli scenari internazionali”. Tuttavia, il mercato non è esente dai riflessi della crisi economica. A livello nazionale, secondo i dati forniti, il fatturato a prezzi costanti nel 2011 ha registrato un calo del 4,3 per cento e la produzione è passata dalle oltre 500 tonnellate di oro, degli anni Novanta, alle poco più’ di 100 tonnellate attuali. In questa ottica, come spiegato, assumono “grande rilevanza” i mercati internazionali puntando “sull’innovazione”. Dai rappresentanti di categoria è stata espressa la necessità di un intervento del legislatore che – come ha sottolineato Lanfreschi – “lo scioglimento anticipato delle Camere non ha consentito”. In particolare, gli operatori chiedono un intervento che regolamenti “il commercio dei materiali gemmalogici e la riforma della normativa su titoli e marchi dei metalli preziosi”.Servizio andato in onda nell’edizione di 8news delle 13.30 dell’11 febbraio 2013.

Immagine anteprima YouTube

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27