Martedì 28 Giugno 2022

Coppa America, la feste dei 100mila sul lungomare

Napoli, 15 aprile 2013- Inizia oggi  la settimana della Coppa America. Grande folla ieri, sul lungomare per vedere i catamarani. Oltre 25 chilometri di costa presi d’assalto per godersi lo spettacolo delle vele dell’America’s Cup, i catamarani che questa  settimana si daranno battaglia nelle acque del Golfo per disputarsi le World Series 2013, lanciate a tutta velocità sul profilo della terraferma. Ha vinto Emirates New Zealand ma ha vinto soprattutto Napoli con il suo spettacolo di folla. Una giornata infatti quella di ieri segnata dalla grandissima affluenza sul lungomare cittadino, di Bagnoli e Pozzuoli che ha visto in acqua per la prima uscita ufficiale dei catamarani, che hanno seguito un percorso lungo la costa in condizioni meteo praticamente perfette. Condizioni meteo perfette anche per il pubblico in centomila dalle prime ore del mattino fino a tarda sera, hanno invaso il lungomare dal  villaggio ai locali di via Parthenope fino ai ristoranti della Riviera di Chiaia pieni per la prima volta dal giorno del crollo, cosi come gli alberghi. La Coast Parade, organizzata dal Comitato Grande Vela che riunisce otto circoli napoletani, ha rappresentato inoltre un vero e proprio successo tecnico. I team si sono dati battaglia dalla partenza. È stata una gara appassionante con i neozelandesi di Emirates che sono sempre riusciti a tenere la testa del plotone e con Luna Rossa Piranha, di Max Sirena impegnata in un tentativo di recupero del terreno perduto. Alla fine dietro all’equipaggio italiano ha tagliato il traguardo, agguantando il terzo posto, la vela americana di Oracle. Poi, al momento della premiazione  sull’affollatissima terrazza del Circolo Canottieri Napoli, la sorpresa, con Max Sirena che annuncia la decisione sua e dell’intero equipaggio di devolvere la cifra di 15mila euro, destinata al secondo classificato, per la ricostruzione di Città della Scienza. Non a caso allo scheletro annerito di Città della Scienza tutti i catamarani avevano reso omaggio, poco prima, girando sulla boa e venendo salutati dal suono della sirena. Un modo per condividere un  sogno di rinascita e di allontanare le polemiche. Quelle placate anche sabato per far spazio a feste e balli al Plebiscito dove ventimila persone si sono ritrovate per la festa inaugurale delle World Series, le cui regate solcheranno il mare dal 16 al 21 aprile.  Stavolta niente pioggia durante la cerimonia, come accaduto nel 2012 carrellata di star, musica e, naturalmente il saluto della città ai nove equipaggi dei catamarani “Ac45.

coppa america

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27