Venerdì 24 Marzo 2023

Mazzarri: “Milan-Napoli sarà una sfida equilibrata”

Tutto pronto per la sfida del Meazza. Il tecnico Mazzarri nella conferenza stampa di vigilia va subito su Milan-Napoli: “E’ una partita affascinante che è un piacere affrontarla. Io guardo sempre alla prestazione, all’inizio della mia esperienza a Napoli subivamo il blasone dell’avversario. Adesso siamo creciuti ed i ragazzi non hanno alcun timore reverenzialeLa Primavera si giocherà la Coppa Italia contro la Juventus? “E’ una soddisfazione. E’ una bella cosa. C’è grande attenzione intorno al settore giovanile. Bisogna lavorare bene perchè il materiale c’è e va sfruttato, anche per una crescita della società”.Inizio d’attesa del Napoli? “Noi sappiamo cosa fare. Non possiamo puntare solo su una strategia, il calcio è strano basta un calcio d’angolo, prendi gol, poi in quel caso salta tutto quello che avevi preparato”.All’andata grande occasione sprecata: “Sul 2-0 potevamo fare il 3-0. Sul 2-1 Marek poteva fare il 3-1. Questo ci è capitato tante volte, ed anche con l’Atalanta ci stavamo complicando la vita”.Milanisti con le mascherine al San Paolo, domani? “Io vorrei parlare della partita. Queste cose sono brutte e devono essere valutate con cura perchè ci sono tanti tipi di razzismo. Gli spettatori devono comportarsi con intelligenza”.Allegri toglie peso alla sua squadra: “E’ la prima dichiarazione forse di questo genere. Fino alla settimana scorsa ho sentito tante interviste e sembravano certi del secondo posto. Posso fare anche il nome, il ragazzino francese ad esempio era sicuro del secondo posto. Ora Allegri ha cambiato opinione”.Meriti ad Allegri: “E’ stato bravo. Hanno ringiovanito la squadra ed hanno fatto tanti cambiamenti”.Vincere giocando male? “Ogni tanto bisogna vincere anche così. Noi di solito meriteremmo di più, creiamo sempre di più rispetto all’avversario, ogni tanto si deve raccogliere anche quando non giochi al meglio”.Troppo ottimismo? “Siamo forgiati, sappiamo isolarci e sappiamo dell’importanza della partita”. Confermerai Britos? “Probabilmente sì. Con la palla tra i piedi è un giocatore che mi piace perchè riesce ad impostare la manovra”.Mai vinto in trasferta contro una grande: “Io guardo le prestazioni. Con la Juve abbiamo fatto una grande gara, poi si perse nel finale. Con l’Inter abbiamo dominato e si è preso gol su un calcio d’angolo”.Out Balotelli, ci sarà Pazzini. “Il Milan viene da otto vittorie consecutive in casa e Pazzini ha fatto tanti gol. E’ un grande giocatore, è diverso da Balotelli ma ha grandi potenzialità ed ha fatto bene prima dell’arrivo di Balotelli”.A Milano per il pareggio? “Noi non dobbiamo fare calcoli, non fa parte di noi. Abbiamo un vantaggio importante, dopo la partita vedremo come saremo messi. Loro hanno un calendario più difficile del nostro, ma ragioniamo solo sulla gara. Al 95′ vedremo come saremo messi”:Rammarico per la corsa scudetto? “Per tutti ci sono momenti buoni e momenti non buoni. Bisogna vincere sempre, ma se si ragiona sui momenti negativi non ne usciamo più. I numeri confermano che siamo in crescita, +14 rispetto all’anno scorso, solo la Fiorentina ha fatto +16 ma l’anno scorso fecero un campionato inguardabile. Il Milan ha meno punti dell’anno scorso ad esempio”.La Primavera si giocherà la Coppa Italia contro la Juventus? “E’ una soddisfazione. E’ una bella cosa. C’è grande attenzione intorno al settore giovanile. Bisogna lavorare bene perchè il materiale c’è e va sfruttato, anche per una crescita della società”.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27