Martedì 21 Maggio 2024

Referendum sul sindaco, Pd: “Decidano i napoletani”

Napoli, 31 agosto 2013 – Sindaco giudicato da un referendum. È quanto chiede il partito democratico rispetto al primo cittadino Luigi De Magistris. L’iniziativa che ha già suscitato polemiche sdarebbe il frutto di una profonda delusione dei democrat sull’operato dell’ex pubblico ministero. E dunque dal partito la richiesta che a decidere sul futuro della governance cittadina siano gli stessi napoletani. Sulla base del modello anglosassone che misura il gradimento dei politici. Per i democratici De Magistris ha perso infatti l’appeal nei confronti della cittadinanza, quella stessa che 2 anni e mezzo fa lo aveva acclamato sulla scia della rivoluzione arancione. Si potrebbe dire che il partito cerchi così di accogliere la spina al vero cambiamento che viene dalla città e soprattutto dare voce alla delusione di tanti che avevano creduto nel sindaco ma che poi scendono quasi quotidianamente in piazza per chiederne le dimissioni. Lo strumento proposto è solo consultivo ma rappresenta comunque un test politico molto forte. Per metterlo in pratica occorre raccogliere 40mila firme in tre mesi, successivamente dovrà avere il benestare di un comitato di garanti, tra cui il presidente del tribunale Carlo Alemi. Il referendum si dovrebbe poi svolgere in concomitanza con la prima consultazione elettorale utile, in questo caso le europee della prossima primavera, quando l’amministrazione comunale di Napoli sarà al suo terzo anno di mandato politico. Per il presidente del consiglio comunale Raimondo Pasquino il referendum rappresenta uno strumento di partecipazione popolare importante per giudicare l’operato degli ultimi anni. Dal canto il sindaco si è già espresso sulla proposta affermando di non temere nessun referendum né i suoi risultati.  demagi

 

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27