Venerdì 28 Gennaio 2022

Governo, De Luca “passa” e prepara le regionali

Elezioni regionali - presentazione candidati PDNapoli, 22 febbraio 2014 – Il suo nome nella lista dei ministri di Matteo Renzi non c’è. Ma non ha sorpreso molti. Vincenzo De Luca, che per sei mesi ha combattuto contro giudici e polemiche per il doppio-incarico di sindaco e viceministro, resterà nella sua Salerno a fare solo il primo cittadino. A meno di un incarico di ultima ora nella lista dei sottosegretari. Ma non dovrebbe essere così, a leggere almeno nelle sue affermazioni quando dice: “Io sto tranquillo e rimango a Salerno”. L’annuncio del sindaco De Luca, come suo costume, arriva dagli schermi di una emittente salernitana: “Resto a Salerno – sottolinea a più riprese, specificando anche: abbiamo quindi risolto i problemi del doppio incarico che, peraltro, non esisteva come problema. Siccome qualcuno per dieci mesi ha sofferto molto, la sofferenza è finita. Io resto qua, lavoro a Salerno, abbiamo risolto i problemi”.

Alla fine, quella di De Luca è quasi una vittoria. Sì perché se si fosse dimesso da sindaco, ora sarebbe soltanto un ex viceministro di un ex governo. Ma lui ha resistito, e lo fa fatto per dieci mesi, nonostante l’affondo dell’Antitrust e i pesanti affonti della politica di marca Movimento 5 Stelle. E adesso è più che mai in corsa per candidarsi tra un anno alla guida della Regione anche se, lo ha confermato il nuovo segretario del Pd Assunta Tartaglione, ci saranno comunque le primarie per la scelta dell’anti Caldoro.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27