Giovedì 21 Ottobre 2021

Benvenuti a Gianturco, dove l’Asia porta via i marciapiedi e non la spazzatura. E dove si vive tappati in casa per “non disturbare” il lavoro di chi si prostituisce

Napoli, 8 marzo 2014 – Strade dissestate, un’emergenza spazzatura che non conosce fine, criminalità dilagante e quartiere diventato isola felice per la prostituzione. Siamo alla periferia Est di Napoli, nell’ex area industriale, alle porte del capoluogo. Da Gianturco a via Ferraris, passando per via Brecce a Sant’Erasmo e via Carlo Di Tocco. Quella che un tempo era una florida area industriale oggi è soltanto l’emblema del degrado.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27