Lunedì 25 Ottobre 2021

Inseguì e uccise i presunti autori della rapina subita a Posillipo, condannato a 10 anni

Inseguimento di Posillipo, per il giudice fu omicidio volontario. Condannato a dieci anni di reclusione Leonardo Mirti, il 30 enne che, la notte tra il 9 e il 10 agosto di un anno fa, nei pressi di Palazzo Donn’Anna, travolse con la sua Smart il ciclomotore sul quale viaggiavano i due autori di una rapina che aveva subito poco prima: Alessandro Riccio e Emanuele Scarallo, 17 e 18 anni, non ebbero scampo.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27