Giovedì 21 Ottobre 2021

Lucas Leiva e Michu: potrebbero essere i volti nuovi per il ritiro di Dimaro

Il brasiliano Lucas Leiva potrebbe essere il nome giusto per il centrocampo del Napoli

Il brasiliano Lucas Leiva potrebbe essere il nome giusto per il centrocampo del Napoli

Potrebbero finalmente essere le piste giuste per il mercato in entrata del Napoli. Lucas Leiva, brasiliano che Benitez fece esordire con il Liverpool nel 2007, ha lanciato un messaggio piuttosto chiaro sul profilo twitter: non ci sono più i Reds come club di appartenenza perché lui, il biondo che il Napoli segue da oltre un anno, oggi si definisce semplicemente un giocatore di calcio. Non ha dubbi sulla nuova, possibile destinazione Lucas perché Benitez, come lo fu per Higuain, Reina e Albiol, è più di una semplice garanzia. C’è da trovare la formula dell’accordo tra i club. Il Liverpool vorrebbe cederlo a titolo definitivo, il Napoli preferirebbe il prestito. Magari con obbligo di riscatto per dissipare le ultime perplessità. La valutazione è alta: i 15 milioni richiesti dai Reds potrebbero tuttavia diventare 10 e favorire la fumata bianca. Ci siamo anche per lo spagnolo Michu che lo Swansea non ha neppure incluso nell’elenco dei calciatori destinati alla tournee negli States. Anche in questo caso il Napoli chiede il giocatore in prestito con diritto di riscatto ed il club gallese è sceso fino ad una cifra di circa 8mln di sterline. Michu è al passo d’addio dopo una stagione tra infortuni e problemi personali: desideroso di rilanciarsi per tornare ai livelli di due anni fa. Benitez e Bigon contemporaneamente lavorano per sfoltire una rosa appesantita dai tanti esuberi: ci sono i rientri alla base dai prestiti e quei calciatori che non rientrano più nel progetto tecnico di marca spagnola da sistemare altrove. Evitando quelle minusvalenze che metterebbero di cattivo umore De Laurentiis. Intanto per Emanuele Calaiò si è conclusa definitivamente l’avventura napoletana: l’arciere si trasferisce a titolo definitivo al Catania. Invece il club azzurro è ritornato attreverso il sito internet ufficiale sulla vicenda che ha visto protagonista in Brasile Zuniga: dispiace per l’infortunio di Neymar ma è opportuno che si esprima solidarietà al colombiano, sottoposto in questi giorni a critiche feroci e minacce di tutti i tipi.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27