Giovedì 21 Ottobre 2021

Mercato Napoli: rivali a suon di milioni anche per Schneiderlin

Morgan Schneiderlin, nazionale francese del Southampton

Morgan Schneiderlin, nazionale francese del Southampton

Rimane un mercato difficile per il Napoli, tra esigenze non più rinviabili di sfoltire la rosa appesantita dai tanti rientri alla base e quella di rimodellarla con acquisti di qualità. Che aumentino il valore complessivo del gruppo chiamato a  lottare per il vertice sia in Italia che in Europa. Sfumato Gonalons, Benitez e Bigon sono alle prese con la spinosa questione relativa al centrocampo. Per Sandro il Tottenham chiede le stelle, l’ingaggio del belga di origini maliane Dembele’ è un ostacolo di non poco conto, Mario Suarez e Javi Garcia accontenterebbero qualsiasi tifoso ma tra clausole rescissorie e pretese dei club di appartenenza sono piste destinate a rimanere suggestioni di inizio estate. Cambia poco se si parla di Lucas Leiva e Capoue mentre, nel lungo elenco dei selezionati dallo scouting azzurro, una posizione particolare occupa il francese Morgan Schneiderlin che in Brasile ha anche giocato da titolare con i galletti di Dechamps. Il ragazzo ha un ingaggio di 600mila euro, aspira al passaggio in un grande club e troverebbe facilmente l’accordo con il Napoli. Il problema resta il Southampton che non ha necessità di vendere dopo le partenze di Lambert, Lallana e Shaw. Per questo i Saints stanno facendo lievitare la richiesta: cedere Schneiderlin avrebbe senso solo in cambio di una cifra molto alta e per il nazionale francese alla finestra c’è Wenger. Anche Christoph Kramer, in prestito biennale al  Borussia Monchengladbach dal Bayer Leverkusen, è un profilo messo sotto osservazione: si tratta al momento soltanto di un’opzione che il Napoli potrebbe definire alla cifra base di dieci milioni. La lunga pausa di riflessione su Daryl Jaanmat ha intanto raffreddato la pista che conduce all’olandese del Feyenoord. D’altronde c’è da chiarire il futuro di Cristian Maggio, in scadenza nel 2015, proprio come Dzemaili e Pandev. Tutti potenzialmente da sistemare altrove. Per Edu Vargas il ritiro di Dimaro potrebbe essere l’ultima vera chiamata in azzurro: Benitez lo porterà in Trentino per valutarne la crescita. Gli estimatori non mancano: in Spagna con Siviglia e Valencia e soprattutto in Russia dove il Rubin Kazan avrebbe argomenti validissimi per accontentare le richieste di De Laurentiis.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function wpc_likebutton() in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php:27 Stack trace: #0 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/comment-template.php(1554): require() #1 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/single.php(24): comments_template() #2 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-includes/template-loader.php(106): include('/web/htdocs/www...') #3 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-blog-header.php(19): require_once('/web/htdocs/www...') #4 /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/index.php(17): require('/web/htdocs/www...') #5 {main} thrown in /web/htdocs/www.canaleotto.it/home/wp-content/themes/canale8v2/comments.php on line 27