Venerdì 19 Aprile 2024
28/01/2013 16,43 Pdl, Mussolini-show alla presentazione dei candidati
Napoli, 28 gennaio 2013 – Tra Francesco Nitto Palma e Mara Carfagna, in tregua per ragioni elettorali dopo l’aspro conflitto delle ultime settimane, superstar della presentazione ufficiale dei candidati del Pdl in Campania è stata Alessandra Mussolini. Ha invitato i colleghi Pdl “all’unità per vincere” e accusato Monti di essere “finto”, ma soprattutto...
12/03/2012 15,16 Congresso Pdl, Cesaro succede a Cesaro
Napoli, 12 marzo 2012 – Ottantamila iscritti tra Napoli e provincia chiamati al voto, un solo candidato alla successione di Luigi Cesaro alla carica di coordinatore provinciale: lo stesso Cesaro, sul cui nome sono confluite le varie anime del partito. Sono stati questi i numeri salienti del congresso provinciale del Pdl di Napoli che si è consumato alla Mostra d’Oltremare...
10/03/2012 16,53 Congresso Pdl, ovazione per Cosentino e per Nitto Palma che attacca la Procura
Napoli, 10 marzo 2012 – Ovazione al congresso Pdl per un Nicola Cosentino scatenato dopo la sentenza Dell’Utri:  “Perché finalmente la Cassazione ha detto che l’ipotesi  del  concorso esterno in associazione mafiosa non esiste e ora finalmente si capisce che anche nel mio caso si trattava solo di una manovra politica”.  Applausi, boati, cori. Non...
10/03/2012 13,28 Casal di Principe, A.a.a. cercasi sindaco disperatamente
Napoli, 1o marzo 2012 – Riflettori puntati su Gomorra-city che torna alle urne per eleggere sindaco e giunta.Il Pdl vorrebbe un «governo locale di salute pubblica» sul modello di quello nazionale guidato da Mario Monti, e in alternativa è pronto a schierare una «candidatura di bandiera», quella dell’ex magistrato e senatore Francesco Nitto Palma. Il Pd teme «tranelli»,...
25/01/2012 14,40 L’ex Guardasigilli per la successione di Cosentino
Napoli, 25 gennaio 2011 – E alla fine la fumata bianca c’è stata sul nome di un “Papa straniero”. Il commissario del Popolo della Libertà in Campania è il senatore Francesco Nitto Palma, già ministro della giustizia nell’ultima fase del Governo Berlusconi. Una nomina giunta direttamente da Roma, per volere e volontà dell’ex premier, d’intesa con il segretario...