Giovedì 30 Maggio 2024
19/11/2012 17,12 Torture ai bimbi dentro files musicali. Scoperto giro di pedopornografia: 10 arresti. Le immagini degli abusi nascoste in files musicali
Napoli, 19 novembre 2012 – L’orrore viaggiava occultato dalla nomenclatura della più grande interprete del filone realista francese: Edith Piaf. Nascoste nei file musicali della cantautrice, scaricati da una ragazza salernitana, non c’erano le note de “La Vie En Rose”, ma immagini di torture, di abusi, di violenze. Probabilmente, di morte sopravvenuta per le giovani...