Domenica 19 Novembre 2017
31/07/2014 18,07 Pensionato ucciso per errore a Portici, killer protetti dalla camorra. Si cerca il basista
Napoli, 31 luglio 2014 – I tasselli cominciano a combaciare. Ma ne mancano ancora molti perché si arrivi a fare giustizia per Mariano Bottari (nella foto), il pensionato 75enne morto perché attraversava la strada, morto perché su quel breve tratto dalle commissioni del mattino a casa ha incrociato un proiettile destinato a un uomo che si era ribellato alla rapina. Periferia...
28/07/2014 17,48 Pensionato ucciso per errore durante un conflitto a fuoco a Portici. Il 75enne nel mezzo di un inseguimento tra centauri armati
Portici, 28 luglio 2014 – E’ accaduto ancora. E’ capitato ancora una volta ad un innocente trovarsi nella traiettoria di proiettili destinati a qualcun altro. Nel conflitto a fuoco tra criminali, ci ha rimesso la vita questa volta un pensionato di 75 anni. Si chiamava Mariano Bottari (nella foto), abitava a due passi da dove le immagini immortalano il suo corpo coperto...
23/07/2014 13,28 Patto coi Casalesi per gli appalti del Pip di Lusciano, ordine di arresto per Luigi Cesaro. Il parlamentare Pdl: “Io vittima di una gogna mediatica”
di Giuseppe Porzio Napoli, 23 luglio 2014 – Ecco che i tasselli si vanno pian piano incastonando. E il quadro accusatorio, a tinte comunque fosche, si avvia ad essere completo. Al centro della raffigurazione, Luigi Cesaro. Politico, imprenditore e berlusconiano di riferimento, presidente della Provincia di Napoli per due terzi dell’attuale consiliatura, parlamentare azzurro...
17/07/2014 17,30 Don Pietro Savastano e don Francesco Gallo, la camorra chiede il pizzo nella casa dei “due boss”: tre arresti
Torre Annunziata, 17 luglio 2014 – Il colore dominante è quello dell’oro. Il cristallo dei lampadari campeggia in ogni stanza. Gli stucchi sono quelli giusti. Anche gli affreschi provocano il giusto pugno nell’occhio. Benvenuti a casa del boss. Dei due boss. Quello della serie tv Gomorra. E quello di Torre Annunziata. Fiction sulla malavita e malavita reale coincidono...
11/07/2014 17,27 Nuovi boss crescono a Forcella, blitz interforze tra i vicoli del centro storico. Armi nascoste anche nella cappella votiva
Napoli, 11 luglio 2014 – Un’operazione congiunta di polizia e carabinieri è in corso a Napoli, nel rione Forcella e nelle vicinanze. Agenti della Squadra mobile e del nucleo investigativo dei carabinieri hanno effettuato una quarantina di perquisizioni in abitazioni, depositi e garage ritenuti appartenenti ad esponenti di un nuovo gruppo criminale. In una cappella votiva...
10/07/2014 18,31 Sigilli al “tesoro” di Alfonso Letizia, re del calcestruzzo e imprenditore al soldo dei Casalesi
Casal di Principe, 10 luglio 2014 – Beni per un valore stimato in oltre cento milioni di euro sono stati sequestrati dalla Direzione Investigativa Antimafia di Napoli a un imprenditore campano del settore del calcestruzzo affiliato al clan di camorra dei Casalesi. Si tratta di Alfonso Letizia, 67 anni, originario di Casal di Principe, attivo nel settore della produzione e...
07/05/2014 10,57 Estradato Lo Russo, il boss amico di Lavezzi che faceva il giardiniere del San Paolo per assistere alle partite del Napoli da bordocampo
Napoli, 7 maggio 2014 – Stamattina, alla frontiera di Ventimiglia, sarà estradato Antonio Lo Russo, il pericoloso latitante napoletano 32enne catturato a Nizza il 15 aprile dai carabinieri e dalla Gendarmeria. Ad attenderlo per la notifica dei provvedimenti di arresto emessi dalla magistratura italiana ci saranno i militari del Nucleo investigativo di Napoli. Lo Russo è...
09/04/2014 12,52 Rc auto gratis per il clan, il pizzo made in Mondragone: arrestati undici estorsori del cartello Gagliardi-Fragnoli
Rc auto gratis per il clan, il pizzo made in Mondragone: arrestati undici estorsori del cartello Gagliardi-Fragnoli
Napoli, 9 marzo 2014 – Polizze assicurative gratuite per gli affiliati del clan e tangenti per l’apertura di nuove attività. Il tutto imposto con minacce, pestaggi e, in alcuni casi, con l’uso di armi da fuoco. E’ quanto emerso da un’indagine della Dda di Napoli che ha portato all’arresto di 15 persone affiliate al cartello Gagliardi-Fragnoli che opera sul litorale...
24/03/2014 16,40 Don Diana, quando la legalità riparte dai banchi di scuola
Don Diana, quando la legalità riparte dai banchi di scuola
Portici, 24 marzo 2014 – “La legalità riparta dai gesti più semplici e, soprattutto, dai banchi di scuola”. Obiettivo di un seminario organizzato all’istituto comprensivo “don Peppe Diana”, a Portici, che ha visto la partecipazione di magistrati, forze dell’ordine ed esponenti istituzionali. Il convegno a epilogo di una serie di iniziative organizzate nell’ambito...
27/02/2014 15,45 Raid di camorra nel centro estetico, due morti: uno era il capozona dei Moccia ad Arzano. Ferite due donne
Raid di camorra nel centro estetico, due morti: uno era il capozona dei Moccia ad Arzano. Ferite due donne
Napoli, 27 febbraio 2014 – Camorra spietata a Napoli e provincia. Ad Arzano i killer fanno irruzione in un centro estetico: ucciso Ciro Casone, luogotenente dei Moggia, e il 30enne Vincenzo Ferrante, mentre era intento a farsi sfoltire le sopracciglia. Ferite la moglie di Casone e la titolare del centro. A Napoli ucciso in un agguato il pregiudicato Massimiliano Di Franco,...

« Precedente