Domenica 28 Novembre 2021
09/04/2014 12,52 Rc auto gratis per il clan, il pizzo made in Mondragone: arrestati undici estorsori del cartello Gagliardi-Fragnoli
Napoli, 9 marzo 2014 – Polizze assicurative gratuite per gli affiliati del clan e tangenti per l’apertura di nuove attività. Il tutto imposto con minacce, pestaggi e, in alcuni casi, con l’uso di armi da fuoco. E’ quanto emerso da un’indagine della Dda di Napoli che ha portato all’arresto di 15 persone affiliate al cartello Gagliardi-Fragnoli che opera sul litorale...
27/02/2014 15,45 Raid di camorra nel centro estetico, due morti: uno era il capozona dei Moccia ad Arzano. Ferite due donne
Napoli, 27 febbraio 2014 – Camorra spietata a Napoli e provincia. Ad Arzano i killer fanno irruzione in un centro estetico: ucciso Ciro Casone, luogotenente dei Moggia, e il 30enne Vincenzo Ferrante, mentre era intento a farsi sfoltire le sopracciglia. Ferite la moglie di Casone e la titolare del centro. A Napoli ucciso in un agguato il pregiudicato Massimiliano Di Franco,...
22/02/2014 15,28 Uccisi e bruciati: 4 delitti in due settimane. Due donne nel commando di Caivano. Ipotesi vendetta per l’omicidio del boss Pellino
Napoli, 22 febbraio 2014 – Ci sono cosche che sembrano un’accozzaglia di cattivi ragazzi. E sono i nomi nuovi della camorra. Che nulla hanno a che vedere coi nomi storici, intramontabili. Nomi di mala cresciuta e divenuta potente e spregiudicata nella lotta tra confederazioni Nco e Nuova Famiglia. Gente che quando uccide, usa professionisti. E quando si vendica, lo fa seguendo...
14/02/2014 15,49 Sigilli al patrimonio di “schiattamuorto”, testa di legno del clan Moccia
Napoli, 14 febbraio 2014 – I militari del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno posto i sigilli a tre ditte di pompe funebri, una società immobiliare, appartamenti, ville di lusso, decine di conti finanziari, un ristorante e ben 150 automobili. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, i Carabinieri hanno scoperto...
10/10/2013 18,11 “I Moccia non sono un clan”, cancellato mezzo secolo di camorra. E nella bagarre dei fratelli Mancuso, l’avvocato batte il magistrato
  Napoli, 10 ottobre 2013 – Un cognome che da solo ha scritto mezzo secolo di storia di camorra. Al punto che, per saperne di più, basta sfogliare le pagine di Wikipedia. Si cerca clan Moccia, si scopre, testualmente, che “è uno dei più antichi e potenti clan camorristici operante nei comuni di Afragola, Casoria, Arzano, Caivano, e limitrofi”. E che il capostipite...
07/11/2012 18,42 Accordo tra clan torresi e napoletani per gestire i traffici di droga. Alle madrine del clan il lavoro sporco
Napoli, 7 novembre 2012 – Nel cuore dell’inchiesta ci sono le donne. Dodici, tutte finite in manette nell’ultima operazione che ha fatto luce su un filo, neppure tanto sottile, tra la camorra di Secondigliano e quella di Torre del Greco. Donne boss, madrine di una malavita di una struttura piramidale come lo è quella torrese, del tutto simile a quella di Cosa Nostra....
04/08/2012 18,06 Camorra e ormeggi, controlli a Mergellina: censiti 216 yacht di lusso
Napoli, 4 agosto 2012 – Inchiesta della Procura di Napoli sull’eventualità di infiltrazioni camorristiche nell’affare degli ormeggi a Mergellina. Ma i controlli hanno riguardato anche la violazione delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Duecentosedici imbarcazioni di lusso sono state controllare in poche ore. Lo stesso è stato fatto per tredici vetture  in...
11/06/2012 17,27 Narcos di Polverino e kamikaze di Al Qaeda, c’è l’inchiesta
Napoli, 11 giugno 2012 – Un pomeriggio a pranzo. A tavola, tre uomini del clan Polverino e due marocchini, uno dei quali si fa chiamare Armando. Si parla di droga, traffici di droga, hashish in particolare. Gli uomini di Armando viaggiano con imbarcazioni veloci dal Marocco alla Spagna, tappa intermedia prima del terminal Campania. Squilla il telefono di Armando. Al termine...
09/05/2012 15,16 Sequestrato l’impero dell’imprenditore dei rifiuti
Napoli, 9 maggio 2012 – Un piccolo impero da 10 milioni di euro edificato sacchetto dopo sacchetto. In testa a una sorta di holding nel settore rifiuti, Raffaele Sarnataro, 54 anni, per chi lo accusa era diventato un riferimento per istituzioni e camorra. La camorra targata clan La Torre, organizzazione camorristica che opera dal feudo di Mondragone. Per la sua appartenenza...
22/02/2012 12,20 Il resort del clan, arrestati politici e imprenditori
Napoli, 22 febbraio 2012 – Parafrasando la Ortese, il mare non bagna la camorra. Almeno non in questo caso. Né a bagnare sarà una pioggia di denari frutto, dalla accuse, di uno scellerato accordo tra clan, politica e imprenditoria. E’ la mala dei colletti bianchi. E’ la camorra che veicola appalti e mazzette. E specula sul territorio. L’operazione l’hanno denominata...

« Precedente