Domenica 26 Maggio 2024
18/01/2013 10,19 Oggi al Ris le analisi sul Dna prelevato da vestiti e giocattoli di Angela Celentano
Napoli, 18 gennaio 2013 -Analisi sul Dna prelevato da vestiti e giocattoli di Angela Celentano, la piccola scomparsa 16 anni fa dal Monte Faito, e sul dna dei suoi genitori, Maria e Catello saranno effettuate in giornata nella sede dei Ris di Roma. Lo si apprende dall’avvocato della famiglia Celentano, Luigi Ferrandino. “Al momento non sappiamo se l’analisi del...
03/12/2012 13,22 Angela Celentano, il legale della famiglia: “Vicini alla verità”. A una svolta la pista messicana
  Vico Equense, 3 dicembre 2012 – L’ultima volta la speranza si era accesa sulla compatibilità, a detta degli esperti, tra le immagini di Angela Celentano e la foto di Celeste Ruiz, la ragazza messicana che, chattando con la sorella della bambina scomparsa 16 anni fa durante una gita sul monte Faito, ha dichiarato di essere Angela. S’è andato oltre l’ennesimo...
26/10/2012 19,24 Task force ad Acapulco sulle tracce di Angela
Napoli, 26 ottobre 2012 – Buona o non buona, disegnata sulla scorta di mitomania o meno, delle centinaia di piste che si è pensato di percorrere o si è percorsi, questa pare la più verosimile. Maria e Catello Celentano chiedono che la si batta fino alla fine. A costo di un nuovo buco nell’acqua. Di una nuova delusione. Al bando le mail, al bando le parole. Tutto ruota...
25/10/2012 8,21 Angela Celentano, entro Natale potrebbe arrivare la “verità”: i genitori andranno in Messico
Napoli, 25 ottobre 2012- Sul caso di Angela Celentano, la verità, speriamo quella definitiva, potrebbe arrivare entro Natale.Sarà il Commissario Straordinario del Governo per le persone scomparse a chiudere definitivamente la partita con il Messico. Questa volta si va fino in fondo. Se esiste una Celeste Ruiz entro Natale sapremo chi è. Ecco la grande svolta nel ‘caso Celentano’....
24/09/2012 19,11 Mail dal Messico: “Sono Angela Celentano, sto bene”. Le indagini portano a casa di un magistrato. Dna sulla figlia, ma non corrisponde
Vico Equense, 24 settembre 2012 – La speranza che non muore è quella che viene alimentata. Ma la speranza rischia di essere disillusa. Non nel caso di Angela Celentano. Perché la speranza di una mamma e di un papà non può morire. “Angela, l’ho vista. Era con una zingara”, è stato il contenuto di centinaia di avvistamenti. “Angela è viva, chiedeva l’elemosina...