Sabato 10 Aprile 2021
22/03/2013 18,27 Il Comune di Napoli copia e incolla una delibera del 2003 e stanzia 50mila euro per la “pappa” agli animali dello Zoo
Napoli, 22 marzo 2013 – Vico li chiamava ricorsi storici. I più mistici amano rifarsi a quel fenomeno di alterazione della memoria definito “deja vu”. Per i pragmatici, trattasi di un volgarissimo copia e incolla. Probabilmente è solo un caso che due delibere, proposte e approvate a 10 anni di distanza l’una dall’altra, hanno lo stesso contenuto. L’ultima volta...
17/10/2012 19,06 Il futuro di Bagnoli passa ancora per Bagnolifutura
Napoli, 17 marzo 2012 – Alla fine si guarda al futuro di Bagnoli alla vecchia maniera. E lo si farà ancora attraverso Bagnolifutura. Sembra uno slogan. Non lo è. La società corta per occuparsi di programmare e gestire Bagnoli, dalla bonifica dell’area ex Italsider allo sviluppo dell’intero quartiere, resterà in vita. Fino ad oggi ha fallito. Ma a gran forza la voglioni...
30/11/2011 15,09 Racket, Maddaloni: “Denunciare conviene”
Napoli, 30 novembre 2011 – “Vincere la sfida della legalità conviene”. Questo il monito lanciato dal presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni, nel corso dell’incontro pubblico promosso da Confesercenti-Sos Impresa per presentare la delibera antiracket del Comune di Napoli per aiutare le imprese che dicono di no al pizzo. “Non pagare il pizzo...
22/11/2011 14,05 Il Comune rende più facile la vita ai disabili
napoli, 22 novembre 2011 – Favorire il coinvolgimento e la partecipazione delle persone con disabilità, inserendole nel contesto sociale e azzerando ogni diseguaglianza. E’ questo l’obiettivo della delibera approvata dal Comune di Napoli, in particolare dall’Assessorato alle Politiche Sociali e rivolta alle associazioni dei disabili, attraverso cui Palazzo San Giacomo...
01/11/2011 19,13 Forio, no alla delibera per le demolizioni
Forio d’Ischia (Napoli), 1 novembre 2011 – Il problema sarebbe tutto economico. Il comune di Forio d’Ischia sull’isola verde dice no alle demolizioni da eseguire su ordine della procura di Napoli attraverso la bocciatura della delibera per lo stanziamento dei fondi, 800 mila euro, pro ruspe, poiché i fondi non ci sono. Il consiglio comunale si è riunitosi ad hoc...