Martedì 13 Aprile 2021
30/07/2014 16,40 Morto in mare a 13 anni, tragedia a “Mappatella Beach”. Dall’autopsia la verità sulla morte di Ivan
Napoli, 30 luglio 2014 – Tredici anni ancora da compiere. E la voglia, chissà, di non restare indietro. Di fare come gli amici più grandi. Tuffarsi, nuotare libero. Anche se non sapeva farlo. Ivan, un ragazzo allegro, spensierato, ma prudente. Eppure è morto in mare. Il mare che amava tanto, pur non sapendo nuotare. Al tuffo non ha rinunciato. E’ morto nello specchio...
09/07/2014 15,15 E’ morto Salvatore, il 14enne ferito dal crollo nella Galleria Umberto. La Procura: “Non è stata una fatalità”
Napoli, 9 luglio 2014 – Salvatore, 14 anni, è morto. Salvatore, vittima dell’incuria, della negligenza, della cattiva gestione, del menefreghismo o della mala amministrazione. Di certo la fatalità non c’entra. Quel pezzo di cornicione staccatosi dalla teste delle cariatidi che fanno da ala al finestrone ovale della Galleria Umberto, dal lato che dà su via Toledo, ha...
12/02/2014 11,52 Schianto frontale, centauro muore nei pressi della Procura di Napoli
Napoli, 12 febbraio 2014 –  Ancora sangue sulle strade di Napoli. Un centauro è morto per le conseguenze di uno scontro frontale. L’incidente stradale è avvenuto in via Aulisio, nei pressi della sede della Procura. Secondo una primissima ricostruzione della polizia municipale, nello schianto sono rimaste coinvolte una moto, in sella della quale c’era la vittima, un...
20/03/2013 14,53 Il capo della polizia Manganelli sconfitto da un tumore. Morto a Roma il “superpoliziotto” di Avellino
  Roma, 20 marzo 2013 – E’ morto il capo della polizia Antonio Manganelli. Era malato di tumore da tempo ed era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Roma dallo scorso 24 febbraio, dopo essere stato colpito da una emorragia cerebrale. Le sue condizioni si erano aggravate martedì. Manganelli era nato ad Avellino l’8 dicembre 1950....
26/06/2012 19,28 Lite per una gravidanza sospetta tra 16enni: un morto e un ferito
Napoli, 26 giugno 2012 – C’è il sospetto di una gravidanza tra due sedicenni dietro la lite nel corso della quale, a Cercola, è stato ucciso il 21enne Giuseppe Sannino e ferito il 23enne Mario Noto. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, questo è quanto successo. La prima lite è scoppiata tra Giuseppe Sannino che era insieme a Mario Noto e un minorenne di 16 anni...
09/05/2012 10,49 Crack Deiulemar, l’ex ad muore durante perquisizione
Torre del Greco, 9 maggio 2012 – Il “capitano” è stato, lui solo, un vanto per la città e i suoi residenti. Un simbolo di appartenenza, un privilegio per i suoi concittadini, che a lui si sono sempre rivolti dandogli del tu. Caduta e ascesa di Torre del Greco, ecco cosa è stato, in oltre mezzo secolo, Michele Iuliano, tra i fondatori e, fino a qualche mese fa, amministratore...
23/04/2012 15,44 Bimbo rom ucciso da un raffreddore, tragedia nel “campo” di Giugliano
Napoli, 23 aprile 2011 – Ammazzato da un raffreddore mal curato. E’ questa, almeno, la prima ipotesi attorno alla morte di un bimbo. Sullo sfondo, le condizioni di totale degrado nelle quali il piccolo è nato ed ha vissuto la sua breve vita: il campo rom di Giugliano, una baraccopoli da anni al centro di polemiche e oggetto dell’astio dei residenti, stagliata alle spalle...
04/01/2012 10,47 Incendio in abitazione a Posillipo, morto il proprietario
Napoli, 4 gennaio 2011 – Un uomo è morto in un incendio che si è sviluppato, per cause ancora da accertare, poco prima delle 9, in un appartamento in via Manzoni, a Napoli, nel palazzo sulle Colonne, all’incrocio con via Orazio. Sul posto ci sono vigili del fuoco e polizia. Secondo quanto riferito da alcuni residenti, la vittima (della quale non sono state ancora rese...
02/01/2012 18,54 Delitto di Capodanno, ipotesi omicidio
Napoli, 2 gennaio 2012 – Se pur vagante, il proiettile che ha ucciso Marco D’Apice, ristoratore 39enne, lo ha centrato da una distanza ravvicinata. Con un impatto tale da devastargli il volto. Il giallo è tutto qui, contenuto in una prima, ancora sommaria, perizia balistica effettuata dagli uomini della Scientifica di Napoli. Molto potrà dire la perizia conclusiva, a cui...
01/11/2011 15,54 Killer mascherato da strega di Halloween: un morto e due feriti alle Case Nuove
Napoli, 1 novembre 2011 – Se i napoletani sostengono di non sentire le festa di Halloween, non è di questo parere la camorra. Quella che spara e uccide. E che lo ha fatto in tema con la ricorrenza. Con un killer munito di una maschera di uno dei giorni più celebrati negli Stati Uniti, e nel pugno una pistola calibro 9×21. Un agguato di quelli da ricordare, non fosse...

« Precedente