Sabato 24 Febbraio 2024
03/04/2014 17,53 Cosentino torna in cella. ’O mericano arrestato con i fratelli per estorsione e concorrenza sleale nella gestione dei distributori. Indagata l’ex prefetto Stasi
Napoli, 3 aprile 2014 – Il prefetto e ‘o mericano. Di fronte a loro, un sindaco. Tenuto ad ascoltare e, all’occorrenza eseguire: deve cacciare il tecnico comunale infedele. Un retroscena, di certo il più sconcertante se trovasse conferma, nell’ordinanza che ha portato, anzi riportato in galera Nicola Cosentino. L’ex sottosegretario all’Economia, a pochi mesi dalla...
02/01/2013 16,50 L’ultima “tazzulella” di Napolitano. Il Presidente a Napoli: “Spero in un 2013 di crescita”
  Napoli, 2 gennaio 2013 – Della sua ultima volta – sia chiaro, in veste da Presidente – resteranno due tazzine esposte nella vetrina-bacheca del Gran Caffè Gambrinus. Qui hanno bevuto il loro caffè Giorgio Napolitano e signora Clio quando ancora erano Capo dello Stato e first lady. Eccolo (nella foto), Napolitano, a passeggio per la città nel rispetto della...
22/10/2012 17,38 Umiliato in pubblico dal prefetto, don Maurizio scrive a De Martino: “Caro prefetto, la malavita si alimenta anche del fare camorristico nei piccoli gesti”
  Napoli, 22 ottobre 2012 – Le scuse servono a poco. Soprattutto se le scuse sono state invocate dal popolo del web e non soltanto. Il prefetto, pardon il signor prefetto di Napoli, Andrea De Martino, forse se n’è accorto anche lui di averla fatta grossa. La politica bipartisan lo condanna. Il sindaco di Napoli, De Magistris, sottolinea di stare dalla parte di chi...
01/10/2012 13,13 Il sequestro del giglio della camorra. Il prefetto De Martino: “La tradizione della festa sopravviverà”
Napoli, 1 ottobre 2012 – “La festa dei gigli sopravviverà”. E’ quanto ha dichiarato il prefetto di Napoli Andrea De Martino a margine della cerimonia di consegna delle onorificenze al merito della Repubblica, dopo il sequestro di un obelisco nel quartiere di Barra perché ritenuto frutto di estorsione da parte dei clan ai commercianti del quartiere poco prima della...
24/03/2012 14,47 Rifiuti, sciopero ex Lavajet: anticipa l’Asìa
Napoli, 24 marzo 2012 – Sarà la partecipata per i rifiuti del Comune di Napoli ad anticipare gli stipendi per gli ex lavoratori Lavajet ora dipendenti Asìa che nei giorni scorsi avevano incrociato le braccia lamentando il mancato pagamento di alcuni stipendi da parte degli ex datori di lavoro. Scongiurato così il rischio di una nuova crisi immondizia, a pochissimi giorni...