Martedì 25 Aprile 2017
22/01/2015 16,43 Patto politica-Casalesi per la pilotare gli appalti all’ospedale di Caserta. Dall’indagine spuntano i nomi di Cosentino, Alemanno e Mastella
Patto politica-Casalesi per la pilotare gli appalti all’ospedale di Caserta. Dall’indagine spuntano i nomi di Cosentino, Alemanno e Mastella
Patto politica-Casalesi per la pilotare gli appalti all’ospedale di Caserta. Dall’indagine spuntano i nomi di Cosentino, Alemanno e Mastella http://www.vimeo.com/117494961
03/04/2014 17,53 Cosentino torna in cella. ’O mericano arrestato con i fratelli per estorsione e concorrenza sleale nella gestione dei distributori. Indagata l’ex prefetto Stasi
Napoli, 3 aprile 2014 – Il prefetto e ‘o mericano. Di fronte a loro, un sindaco. Tenuto ad ascoltare e, all’occorrenza eseguire: deve cacciare il tecnico comunale infedele. Un retroscena, di certo il più sconcertante se trovasse conferma, nell’ordinanza che ha portato, anzi riportato in galera Nicola Cosentino. L’ex sottosegretario all’Economia, a pochi mesi dalla...
25/02/2014 11,54 Camorra, processo Cosentino. Pentito in aula: “E’ più mafioso di me”. I legali dell’ex sottosegretario: “Collaboratore rivela cose di quando aveva 10 anni”
Santa Maria Capua Vetere, 25 febbraio 2014 – Clima infuocato al processo Eco4, in corso davanti al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere che vede imputato per concorso esterno in associazione camorristica l’ex sottosegretario Nicola Cosentino. Durante il controesame della difesa (in aula c’erano gli avvocati Agostino De Caro e Nando Letizia) il pentito Francesco...
11/02/2014 11,08 Il pentito ritratta: “Cosentino rifiutò il sostegno di Walter Schiavone”. Esplode la bagarre in aula. Il pm s’infuria, l’avvocato si toglie la toga e sbatte la porta
Il pentito ritratta: “Cosentino rifiutò il sostegno di Walter Schiavone”. Esplode la bagarre in aula. Il pm s’infuria, l’avvocato si toglie la toga e sbatte la porta
Santa Maria Capua Vetere, 11 febbraio 2014 – In programma c’era una seduta molto tecnica. Ma l’epilogo è stato da saloon. Un’autentica bagarre al processo che vede imputato l’ex sottosegretario Nicola Cosentino. Protagonista del fuori programma che dato il via a un’altalena di emozioni e colpi di scena, un collaboratore storico: Franco Di Bona, il cui pentimento...
27/01/2014 16,59 Il pentito rivela: “Ero pronto a uccidere il pm Milita per un milione di euro”. Della Corte: “Il delitto me lo commissionò l’imprenditore dei rifiuti Cipriano Chianese”
  Santa Maria Capua Vetere, 27 gennaio 2014 – Un magistrato da colpire, da uccidere. Magari, da far saltare in aria con tutta la scorta, come nell’era stragista dei corleonesi in terra di Sicilia. Qui, in terra casalese, bisognava smuovere le acque per tenere saldo l’intreccio camorra-rifiuti-imprenditoria-politica. E allora andava colpita la Procura Antimafia, le...
15/10/2013 12,21 Parla il pentito: “Su appalti e trasporti rifiuti non c’era gara, decideva tutto Cosentino”
  Santa Maria Capua Vetere, 15 ottobre 2013 – Riecco il suo nome esplodere nelle parole di un pentito. Si ripercorre l’era dei rifiuti, quella del business degli appalti per l’apertura di siti di stoccaggio, per il controllo, soprattutto, di quei carrozzoni di preferenze elettorali chiamati consorzi di bacino. E dei trasporti di spazzatura. Un unico grande affare,...
15/03/2013 18,24 A casa, a scuola, in banca, in redazione o in… galera. Ecco cosa faranno i silurati della politica
Napoli, 15 marzo 2013 – La porta girevole è bella larga. Per anni, chi usciva, si faceva il giro completo. 360 gradi per ritrovarsi ancora nel Palazzo. Oggi quella porta, per molti veterani della politica made in Campania, si è fermata a metà giro. Non c’è ritorno. Tutti a casa. Oddio, non proprio a casa. Se c’è chi, fuori l’uscio, ha trovato il fantasma della...
04/03/2013 19,37 Istanza respinta, Nicola Cosentino andrà in galera. Il 15 decade da parlamentare e va in carcere
Santa Maria Capua Vetere, 4 febbraio 2013 – Non c’è più scampo. Tra Nicola Cosentino e la galera la distanza è di 10 giorni. L’ex sottosegretario del governo Berlusoni, andrà in carcere. Ed accadrà non appena s’insedierà il nuovo parlamento e cadrà il suo status di deputato. Non c’è più alcuna rete di protezione. Ritenuto nelle carte d’indagine referente...
19/02/2013 12,09 Un pentito in aula: “Feci votare Cosentino nel ‘95”. Un altro pentito: “Io nel ‘93”. I legali del deputato: “Peccato che in quell’anno non era candidato”
Santa Maria Capua Vetere, 19 febbraio 2013 – L’aveva detto che in questa fase delle elezioni non se ne sarebbe fregato granché, ma che ci avrebbe messo faccia, anima e corpo nella sua battaglia contro chi lo vuole in galera. Pentiti, per lo più, collaboratori che Nicola Cosentino giura di non conoscere né, nella peggiore delle ipotesi, di avere rapporti di parentela...
29/01/2013 19,31 Pdl, l’ora dei chiarimenti. E il Pd attende “il capo”
  Napoli, 29 gennaio 2013 – “Faccio il tifo per Ingroia, perché con la sua lista toglie voti al Partito democratico”. Parla da stratega navigato, l’ex presidente della Provincia di Napoli e parlamentare uscente del Pdl, Luigi Cesaro (nella foto). Secondo l’uomo che negli anni di voti ne ha portati, eccome, l’arma in più per  recuperar terreno è oggi il...

« Precedente