Giovedì 2 Dicembre 2021
09/04/2014 12,52 Rc auto gratis per il clan, il pizzo made in Mondragone: arrestati undici estorsori del cartello Gagliardi-Fragnoli
Napoli, 9 marzo 2014 – Polizze assicurative gratuite per gli affiliati del clan e tangenti per l’apertura di nuove attività. Il tutto imposto con minacce, pestaggi e, in alcuni casi, con l’uso di armi da fuoco. E’ quanto emerso da un’indagine della Dda di Napoli che ha portato all’arresto di 15 persone affiliate al cartello Gagliardi-Fragnoli che opera sul litorale...
17/09/2013 15,01 I “vecchi” Casalesi mettono le mani anche sul mercato ortofrutticolo: 11 arresti nella notte
  Aversa, 17 settembre 2013 – Assetti che cambiano, organigramma che muta in continuazione. Tra arresti, emigrazioni e cambio pelle, la Cupola dei casalesi sembra oramai suddivisa in due cartelli. L’uno, quello fuggito via per altri lidi: Spagna, Francia, America Latina. Vi dimorano affaristi, colletti bianchi: i nuovi camorristi casalesi. L’altra, quella che ancora...
12/04/2013 19,23 Carabiniere dell’Antimafia al servizio del clan: 15 arresti. Imprenditori indagati per favoreggiamento
  Caserta, 12 aprile 2013 – Che imprenditori e camorristi si stringano spesso la mano è storia nata con la camorra stessa. Ma a non sorprendere più è neppure quando, nel calderone della malavita, ci finisca anche un carabiniere. Un militare dell’Arma in congedo, ma pur sempre uno che ha prestato giuramento di essere “fedele nei secoli” e che da anni prestava...
29/01/2013 19,25 Racket e devastazioni, decimata la seconda generazione dei Falanga: 35 arresti a Torre del Greco
  Napoli, 29 gennaio 2013 – La piovra aveva tentacoli ovunque: dalle vecchie e care slot machine, a un pizzo specializzato imposto a gestori di farmacie e supermercati. Ma pure le rapine fanno bilancio. Come una fenice, la malavita torrese era risorta e si era riorganizzata forse anche meglio. Con buona pace per gli arresti a raffica degli anni scorsi, le famiglie decapitate...
19/01/2013 19,20 Racket sui rifiuti, quattro arresti. Coinvolto un ex consigliere comunale di Cercola
  Napoli, 19 gennaio 2013 – Estorsioni della camorra sulla raccolta dei rifiuti a Cercola: l’inchiesta dei Carabinieri ha portato in carcere, all’alba, quattro persone accusate di essere vicine al clan Cuccaro-Aprea e di aver estorto denaro alla società vincitrice dell’appalto. Le indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, erano cominciate a marzo dopo...
29/09/2012 18,15 Il boss redento che piangeva al “Costanzo Show” è uno dei quattro arrestati nell’inchiesta sul racket ai Quartieri Spagnoli. In cella anche il figlio
Napoli, 29 settembre 2012 – Per anni e grazie alle sue ospitate al “Costanzo Show” è diventato il simbolo del camorrista redento. A sua firma negli anni scorsi è uscito anche un libro dal titolo “la Malavita”. Mario Savio, pluripregiudicato dei Quartieri Spagnoli, figura tra le quattro persone arrestate dai carabineri di Napoli a Roma e a Formia. In manette anche...
03/09/2012 19,25 Raid contro la squadra dell’antiracket: distrutto il campo del Quarto Calcio
  Napoli, 3 settembre 2012 – Ancora un atto intimidatorio nei confronti della squadra del Quarto Calcio, sponsorizzata dall’associazione antiracket ed iscritta al campionato campano di Promozione. Il terreno di gioco del campo Giarrusso, dove gioca e si allena la squadra, è stato vandalizzato durante la scorsa notte. Sono state date alle fiamme le reti delle due porte...
27/04/2012 13,13 Crisi, racket e usura: chiudono 10mila aziende
Napoli, 27 aprile 2012 – Un’impresa su tre è costretta a sottostare alla criminalità organizzata che impone il racket e mette in ginocchio commercianti e imprenditori che sempre più spesso sono costretti a chiudere bottega. E’ quanto emerge dai dati diffusi da Unimpresa che lancia l’allarme: in Campania sono circa 50mila le imprese colpite a vario titolo dal fenomeno...
04/02/2012 15,00 Crisi, i clan chiedono un anticipo sul pizzo
Napoli, 4 febbraio 2011 – Quando c’è crisi, si punta all’unico settore che tira per fare cassa. E quando l’impresa si chiama camorra, l’unico settore che macina quattrini in tempi di magra è e resta quello delle estorsioni. E a Napoli accade allora che pure i clan siano stati travolti dalla recessione. Al punto che si sono visti costretti, si fa per dire, ad anticipare...
20/01/2012 16,19 Un Decò nel casertano contro l’usura
Vairano Patenora, Caserta- 20/01/12 – Riaprire la propria attività commerciale, ripartire da zero dopo che dieci anni fa l’usura e il racket li avevano messi in ginocchio. Ce l’hanno fatta due imprenditori, marito e moglie che questa mattina hanno inaugurato una nuova mega sede della Decò a Vairano Patenora, nel casertano. Una storia lunga fatta di prestiti a tassi da...

« Precedente