Domenica 16 Maggio 2021
23/09/2013 14,11 Turiste per caso e narcos per professione: i nuovi corrieri “in gonnella” della camorra
  Napoli, 23 settembre 2013- Che ci siano quote rosa anche nella camorra non è un dato di oggi. Di nuovo c’è che queste signore sono diventate operative al punto da essere assoldate come insospettabili corrieri di droga nel terminale del crocevia America Latina-Spagna-Italia, con Torre Annunziata e Secondigliano come stazioni ultime d’arrivo. La chiamarono operazione...
03/01/2013 18,30 Schettino questa volta vuole “restare a bordo”. Il comandante impugna il licenziamento della Costa
  Napoli, 3 gennaio 2013 – Ci sono acque nelle quali Francesco Schettino ha deciso di non voler naufragare. Questa volta il comandante intende restare a bordo, comunque vada. Dichiarando guerra alla Costa Crociere. Udienza a porte chiuse, questa mattina, davanti al giudice del Lavoro di Torre Annunziata, Emanuele Rocco, sul licenziamento effettuato dalla società in...
02/10/2012 20,16 Deiulemar vicina al crack definitivo. Anche la “Shipping” chiede il fallimento
Torre del Greco, 2 ottobre 2012 – Nuova svolta nell’ambito del crac della Deiulemar compagnia di navigazione, la società di Torre del Greco nella quale quasi tredicimila persone hanno investito oltre 720 milioni di euro. Oggi i vertici della Deiulemar shipping, una delle “scatole” del colosso armatoriale fallito lo scorso maggio, hanno chiesto al tribunale di Torre...
07/09/2012 14,19 “Droga shop” in casa: arrestati padre, madre e figlio
  Torre Annunziata, 7 settembre 2012 – Un vero e proprio droga shop tra le mura del loro appartamento. E a ciascuno, in famiglia, il suo compito. Spacciatori in concorso: madre, padre e figlio minorenne sono finiti in manette a Torre Annunziata. Nelle palazzine del parco Apega in via Roma, i carabinieri della compagnia oplontina hanno tratto infatti in arresto per concorso...
27/07/2012 18,13 Sparatoria tra la folla, un morto e un ferito a Torre Annunziata: ucciso tassista fratello di un pregiudicato
Torre Annunziata, 27 luglio 2012 – La camorra torna a sparare e ad uccidere tra la folla e a pochi passi dal quadrilatero delle carceri, feudo del clan camorristico dei Gionta, a Torre Annunziata. Un morto un ferito grave. Bilancio che ha il sapore di una riapertura delle ostilità per il controllo delle attività e dei business criminali in terra di clan. L’uomo assassinato...
23/07/2012 15,51 Minacciano il “pentito”, in carcere intera famiglia vicina al clan Di Gioia
Torre Annunziata, 23 luglio 2012 – Hanno minacciato di morte i genitori di un uomo reo di avere detto alle forze dell’ordine che aveva “custodito” una pistola di un affiliato al clan Di Gioia. Per questo motivo i carabinieri del nucleo investigativo del gruppo di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Napoli su...
18/11/2011 11,38 Sequestrate 25 tonnellate di pesce infetto
Napoli, 18 novembre 2011- I carabinieri del Nas e della compagnia di Torre annunziata hanno eseguito 6 arresti disposti dal gip del tribunale di Torre Annunziata nei confronti di persone dedite all’allevamento, alla pesca e commercializzazione di prodotti ittici altamente pericolosi. Chiuse 8 pescherie e sequestrate 25 tonnellate di pescato, contaminato dal batterio escherichia...
16/11/2011 17,44 Di Paola, l’ammiraglio di Torre Annunziata è il nuovo ministro della Difesa
Due tasselli in meno, un po’ di stelline in più. Nel cambio di Governo, da Berlusconi a Monti, la Campania perde due nomi ai vertici di altrettanti ministeri, l’avellinese Gianfranco Rotondi, a cui andava la delega per l’attuazione del Programma di Governo, e la salernitana Mara Carfagna, ministro in rosa alle Pari Opportunità. Ma nell’esecutivo targato Mario Monti, la...
12/11/2011 14,56 Delitto Cannavacciuolo, il killer imbottito di coca
Chi ha premuto il grilletto contro Carlo era forse  sotto l’effetto di stupefacenti. Emergono nuovi dettagli dalle indagini sul delitto Cannavacciuolo. Un retroscena raccapricciante, in cui il killer che spara un colpo al cuore al veterinario di santa maria la carità ha la mente accelerata dalla cocaina. La svolta sarebbe arrivata giovedì scorso, con il fermo dei presunti responsabili...